M u s i c a   e   t e a t r o   p e r    b a m b i n i


Il nostro nuovo sito è

www.teatrooltre.com

.

.

.

.

 

Il 21 maggio, con una settima di anticipo rispetto al programma, si è conclusa la rassegna Ogni libro è una fiaba: otto fiabe musicali pensate e ispirate a rarità bibliografiche custodite negli antichi scaffali della bellissima Biblioteca Angelica di Roma

L’impegno è stato notevole, ma siamo stati ampiamente ripagati dall’affetto dei nostri sostenitore e seguaci che così ci rispondo ad un nostro messaggio di saluto che qui pubblichiamo:

Carissimi Angelici avventori di "Ogni libro è una fiaba".

Domenica 21 Maggio scorso si è concluso il ciclo degli Otto incontri che hanno dato corpo alle Angeliche Letture.

Siamo stati enormemente contenti nel constatare che anche quest'anno ci avete rinnovato la vostra fiducia e i vostri apprezzamenti.
Molte sono state anche le nuove e piacevoli conoscenze!

È stata un'avventura entusiasmante, ma anche molto faticosa. Una scommessa giocata con la direttrice dell'Angelica, Fiammetta Terlizzi, con voi e con noi stessi principalmente. Abbiamo realizzato otto storie musicali completamente originali. Una diversa dall'altra e ognuna con un'idea musicale completamente diversa dall'altra.
Trasformare la Divina Commedia o un trattato scientifico del '600 in una fiaba non c'era mai capitato prima, ma il gioco ne è valso sicuramente la candela.

Una candela che speriamo ci illumini ancora l'ingegno e ci dia  tanta voglia di fare e d'inventare.

Speriamo di poter riprendere questo percorso anche il prossimo anno; per questo stiamo discutendo le modalità con la Dott.ssa Terlizzi. 

Siamo sempre alla ricerca di un luogo che diventi il nostro luogo. Nostro e vostro intendo. Un luogo dove poter creare emozioni e dove poterci stabilire. Dove poter alloggiare i nostri costumi e le nostre attrezzerie. Dove poter creare scenografie e disegnare con le luci. Insomma... un Teatro Oltre!!!
Per questo vi chiediamo di indicarci, qualora ne veniste a conoscenza, spazi che potrebbero ospitarci.

Termino questi saluti augurandovi una Felicissima Estate!
Siate sicuri che vi terremo informati su tutte le nostre attività per bambini e, si vi farà piacere, anche su quelle un po' più impegnative 😉

Grazie a tutti voi e in particolare a
Francesca De Salvia che ci ha messo in contatto con la Biblioteca Angelica,
Fabio Ciucci e Edgardo Laganà che ci hanno costruito il sito,
a Erika Milena per la sua buonissima Goiabada e le sue belle parole,
e a tutti i vostri bambini che sono al centro dei nostri pensieri e dei nostri cuori.

Un carissimo saluto da me e da:
Paolo Margutta, Elisa Mascia, Lucia Ciardo, Alessandro Cappelli, Alessandro Chiaramonte, Patrizia Accurso
e tutti quelli che ci hanno aiutato nell'allestire la sala, fare fotografie, accompagnato in macchina, dato suggerimenti, offerto conforto, stampato i libricini, portato su le borse, preso una bottiglietta d'acqua, offerto un caffè, regalato un sorriso...

Grazie,
Pierfrancesco Ambrogio

Queste le reazioni:

Caro Pierfrancesco, cara troupe di Teatro Oltre...

Che belle parole!...

E poi mi fa piacere un testo (una riflessione) di fine stagione, fine rassegna. 
Perchè ormai nel tramtram odierno, ci si ferma pochissimo per 'semplicemente conversare', per "guardare indietro" e magari valutare o rivivere le belle sperienze. Invece io credo che sia molto importante riparlare e ricordare le cose costruite bene. E le vostre "letture teatralizzate e musicate" sono tra queste cose costruite bene. Noi, io ed Isabella, riviviamo i vostri spetacoli a casa leggendo i libretti e ricordandoci del tipo di musica e strumento suonato all'ocasione. E vi confesso che è lei, la piccola, che si ricorda meglio i detagli e le sfumature!
Vi abbiamo seguito e perseguito sin dal 2013, dai primi spetacoli alla Minerva. E siete stati la colonna di riferimento per l'apprendistato del teatro e del "dal vivo" per Isabella. Non potrei imaginare un apprendistato piú ricco ed importante per lei. Sappiate che avete reso più colorato sonoro e fantasioso il nostro soggiorno a Roma.
Ora lasciamo l'Italia e saremo per qualche anno in Brasile, a São Paulo, la mia terra. Ma cercherò di rintraciarvi nelle occasioni in cui torneremo a trovare i parenti di mio marito. Comunque, vi lascio un grosso bacio ed un abbraccio stretto, ad ogni uno di voi, un grazie gigante.

E se un giorno vi servirà qualcosa dal Brasile - la goiabada!!!! - fatemi sapere, ok?!

In bocca al lupo per la sede del gruppo e per la continuità della rassegna alla biblioteca Angelica. E che possiate sempre "rialimentarsi" dell'energia positiva e creativa che passate al pubblico!

Mille baci,

Erika


Grazie a voi, per le bellissime emozioni che ci avete regalato lì all'Angelica e che ci hanno accompagnato a casa per tutti questi mesi, dove i vostri libricini sono stati consumati per quanto Davide li ha letti. Il vostro lavoro è stato splendido, ricco, vario, capace di scatenare mille curiosità. Speriamo che il prossimo anno possiamo recuperare i pochi incontri a malincuore persi a causa delle solite influenze...
Purtroppo contatti diretti da suggerirvi non ne ho, ma lo scorso anno ho partecipato ad una rassegna per bambini molto bella all'Accademia di Romania, a Villa Borghese, dove hanno delle bellissime sale. Se vi interessa posso provare a contattare la pianista che ha organizzato questi eventi (gratuiti) e sentire se puo' darvi qualche contatto.
Nell'augurarvi buone vacanze vi abbraccio tutti ringraziandovi ancora infinitamente
Manuela

Caro Pierfranceso,

saremmo noi a dover ringraziare te e tutti gli attori e collaboratori di Teatro Oltre per la passione, il tempo e l'impegno che mettete in questo bellissimo e nobile progetto. Spero davvero che riusciate a portarlo avanti anche per il prossimo anno; se poi fosse nuovamente nella splendida cornice della biblioteca Angelica sarebbe perfetto!
Aspettiamo fiduciosi vostre notizie per la prossima stagione e per tutti gli eventi che avrete intenzione di realizzare, più o meno impegnativi!
Un caro saluto, a presto

Francesca

Caro Pierfrancesco,

siamo stati lieti di aver avuto ancora una volta la possibilità di partecipare alle vostre iniziative. In una cornice un po' diversa rispetto a quella che avevamo conosciuto al chiostro della chiesa di santa Maria sopra Minerva ... sia come location che come spettacolo.

Ho ammirato la vostra capacità di "inventare", di coinvolgere e soprattutto di insegnare.

La passione che mettete nel vostro lavoro è quella che trasmettete ai nostri piccoli: è stato bello in un ambiente così grande e imponente sentire solo la voce del narratore o della musica ... e il silenzio ... non è da poco vista la numerosità e la vivacità dell'età, ma i bambini erano talmente coinvolti ... una vera MAGIA!!!

E poi quel gran librone!!! al termine di ciascuna fiaba ... che nessuno poteva toccare ... 

Ancora una volta GRAZIE!
 
Barbara Rossi

I prossimi spettacoli saranno annunciati in questo sito e tramite una mailing list alla quale potete adereire dandone comunicazione nei “contatti”.

Condividi questo articolo